BareFoot World Record: In Val Canali a piedi nudi

Di record se ne sono visti di ogni tipo, ma questo è particolare perché ha un qualcosa in più nei confronti del benessere e dello stare all’aria aperta. Il Barefooting non è solo un modo di camminare ma anche una filosofia, l’abbiamo scoperto con Andrea Bianchi il fondatore della prima scuola in Italia di camminata scalza in natura.

Il 16 settembre 2018 si terrà in Val Canali presso la sede del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino a Villa Welsperg la prima fila indiana più lunga al mondo di persone scalze in montagna.

Andrea Bianchi, editore di Mountain Blog è autore del libro “Con la Terra sotto i piedi” (Mondadori), accompagnerà chi vorrà partecipare a realizzare questo particolare record. Non si tratta di una performance, ma di un messaggio forte di presenza, per un nuovo e rispettoso rapporto con la natura.

La giornata del 16 settembre è accessibile a tutti. Dove si realizzerà la fila indiata è un morbido prato di fronte a Villa Welsperg, quindi adatto anche per chi, per la prima volta, vorrà provare le sensazioni della camminata scalza.
Per partecipare al record è obbligatorio partecipare ovviamente senza scarpe ne calze, seguendo gli organizzatori.

La partecipazione è gratuita, anche se è necessario iscriversi all’evento tramite questo link: http://record.conlaterrasottoipiedi.com

Durante il giorno si terranno altre attività. Intorno al record vero e proprio ci sarà una giornata di festa orientata agli stessi principi, con una serie di attività di intrattenimento: classi di yoga all’aperto, workshop barefoot, visite guidate alla Casa del Parco e attività per bambini.

 

Noi di SpiritoMontano ci saremo.