Cimon della Pala

.

Una delle mie cime preferite, poi al tramonto il suo fascino cresce esponenzialmente.
Detto anche “Cervino delle Dolomiti” Fu conquistato per la prima volta, salendo dal versante nord, dagli alpinisti Francis Fox Tuckett ed Edward Robson Whitwell e dall’austriaco Santo Siorpaes e lo svizzero Christian Lauener.