Fotografare a primavera, idee e consigli

Primavera alle porte, occorre iniziare a scrollarsi di dosso i paesaggi innevati, i boschi senza foglie e il freddo. Anche se l’inverno quest’anno non è stato certo dei più rigidi, comunque i colori della stagione invernali non sono stati tanto diversi dagli anni precedenti. Ora però iniziamo a pensare cosa possiamo fotografare nelle prossime settimane.

Fotografare prima che scenda la notte

Dal tramonto all’aurora del mattino. Idee su cosa e come fotografare in ore crepuscolari, dopo il tramonto e prima dell’alba in montagna. Il sottobosco cade tra le tenebre, un aria fresca scende dalle montagne, solo i profili delle vette si stagliano su di un cielo di colore porpora. È il momento di esplorare forme creative, dopo una lunga giornata fotografica.

Le dolomiti: Puez Odle

Le Odle (“aghi” in ladino) sono tra le montagne piu’ belle e fotografate delle Dolomiti, maestose e spettacolari soprattutto dalla val di Funes. Il nostro itinerario segue il celebre sentiero Munkel, una splendida traversata da Gampen a Brogles appena sopra il limite dei cembri, con scorci fantastici sui monti di Funes e Gardena