La leggenda del lago arcobaleno

Il lago di Carezza sullo sfondo le torri del Latemar
Il lago di Carezza sullo sfondo le torri del Latemar

Il lec del ergobando: cosi i ladini chiamano il lago di Carezza, sotto le sponde settentrionali del Latemar, con le sue dolomitiche torri. L’ergobando, ovvero l’arcobaleno, è citato nella leggenda legata a questo iridescente lago.

Sciescursionismo e ciaspole in Val di Fassa

Le laterali della Val di Fassa sono valli molto frequentate nel periodo estivo, mentre in inverno, rimanendo fuori dai caroselli sciistici che predominano praticamente ovunque nella valle, diventano ottimi percorsi per chi pratica lo sciescursionismo alla ricerca della quiete e dei bei panorami.